Sabato 10 giugno: gli ecomusei lanciano la loro sfida per il futuro

   Quello di Pontebernardo, nel comune di Pietraporzio è un ecomuseo modello, che ha saputo rivitalizzare con la sua originale formula (per intenderci accoglie un piccolo caseificio ad uso dei pastori locali) l'economia di una vallata - la Valle Stura, nel cuneese - sostenendo la produzione agrozootecnica e attraendo un turismo fatto non certo di numeri iperbolici ma di grande attenzione, e di rispetto per il territorio e la cultura locale.

Aperto alle relazioni tra enti e realtà affini, in Italia e all'estero, l'ecomuseo di Pontebernardo accoglierà, sabato 10 giugno, le delegazioni dell’Ecomuseo delle Acque di Gemona, dell’Università  degli Studi del Molise e della Maison de la Transhumance di Salon de Provence, in Francia, che convergeranno lì per dar vita al convegno “Ecomusei : una sfida per il futuro”.

   Dopo il saluto delle autorità presenti (vedi programma, più in basso), il convegno esordirà trattando dei contenuti della nuova legge regionale del Piemonte, che sostituirà la legge n. 31/95, avendo come relatori due degli estensori della stessa in Consiglio Regionale.

Seguiranno gli interventi dei rappresentanti delle delegazioni friulana e molisana, che tratteranno di “Ecomusei e legislazioni a confronto”, apportando le esperienze maturare nell'ambito legislativo in due diverse regioni da strutture consimili.

Un ulteriore apporto conoscitivo arriverà dalla trattazione del tema “Ecomusei : strumenti di vita per il territorio”, affidato al Gruppo di ricerca storica delle Valli Stura, Grana e Maira, al presidente della Rete Ecomusei del Piemonte e all'ospite francese, il direttore della Maison de la Transhumance di Salon de Provence.

Nel  pomeriggio, si parlerà di pastorizia, ed in particolare della razza identitaria per eccellenza in questa vallata - la pecora sambucana - attraverso la presentazione delle iniziative tese al suo recupero e dei risultati ottenuti.

Seguirà una tavola rotonda tra giovani imprenditori della Valle Stura ed una presentazione delle esperienze condotte nei territori di Gemona e di Campobasso. Chiuderà i lavori il presidente dell’Unione Montana della Valle Stura con delle riflessioni sul percorso che gli ecomusei dovranno seguire per assicurare a sé stessi, ai propri territori e comunità, e più in senso lato alla società civile, un futuro.

Nel presentare l'iniziativa, gli organizzatori hanno comunicato l'auspicio "che l’incontro - oltre ad essere un momento importante per comunicarci informazioni relative alle iniziative portate avanti in questi anni dai nostri ecomusei, volte alla valorizzazione del patrimonio culturale, naturalistico- ambientale e di conseguenza  alla rivitalizzazione dell’economia locale -  sia anche un momento per conoscere nuove realtà e per trascorrere una giornata con gli amici con i quali si collabora da parecchio tempo, degustando i prodotti della pecora sambucana".

Gli organizzatori concludono il loro messaggio invitando tutti "all’Ecomuseo a Pontebernardo, borgata di Pietraporzio, per ammirare lo splendido paesaggio costituito dalla parete delle Barricate, segnata dalla cascata della “Crozo” e dal giardino della Regina Giovanna d’Angiò e per visitare alcune delle iniziative realizzate dal nostro ecomuseo".

L'iniziativa è stata resa possibile grazie a: ATL (Azienda Turistica Locale del Cuneese), Unione Montana Valle Stura, Ecomuseo della Pastorizia di Pontebernardo, Piemonte Ecomusei e Rete Ecomusei Piemonte.

Programma del convegno "Ecomusei: una sfida per il futuro"
10 giugno 2017  - Pontebernardo

9:00 - ritrovo sulla Piazza dell'Ecomuseo della Pastorizia per assistere alla partenza di un gregge di pecore sambucane verso l'alpeggio estivo
10:00 - saletta dell'Ecomuseo: saluto dell'Assessore Regionale Alberto Valmaggia, dell'Assessore alla Cultura dell'Unione Montana Laura Porracchia, del Sindaco di Pietraporzio Marco Frigerio

Gli Ecomusei: una sfida per il futuro
•  Verso la nuova Legge Regionale del Piemonte - Valentina Caputo ed Elvio Rostagno (Consiglieri Regionali)
•  Ecomusei e legislazioni a confronto - Letizia Bindi (Docente Università degli Studi del Molise), Maurizio Tondolo (Direttore Ecomuseo delle Acque del Gemonese)

Gli Ecomusei: strumenti di vita per il territorio
•  Cultura e Comunità Locale - Diego Deidda (Coordinatore del Gruppo di Ricerca delle Valli Stura, Grana e Maira)
•  Economia e Comunità Locale - Silvano Valsania (Presidente della Rete degli Ecomusei)
•  La Routo: sulle vie della transumanza, dalla Provenza alle Alpi - Patrick Fabre (Direttore Maison de la Transhumance)

12:30 - pranzo con il paniere dei prodotti locali

14:00 - ripresa dei lavori

Le voci del territorio
•  Il recupero della pecora sambucana e le ricadute sul territorio - Gloria Degioanni (Presidente Consorzio l'Escaroun), Luca Battaglini (Università degli Studi di Torino)
•  Giovani imprenditori della Valle Stura a confronto - Davide Bernardi, Matteo Bassino, Gianluca Santino, Marta Fossati, Daniele Giordano, Andrea Gastaldi
•  Esperienze da Gemona e Campobasso

Chiusura dei lavori: Uno sguardo verso il futuro - Loris Emanuel (Presidente Unione Montana Valle Stura)

18:00 - degustazione prodotti locali

29 maggio 2017

Per maggiori informazioni: Unione Montana Valle Stura 0171 955555

 

Commenti (0)Add Comment

Scrivi un commento
diminuisci le dimensioni del form | aumenta le dimensioni del form

security code
Trascrivi i caratteri che vedi qui sopra


busy