Resistenza Casearia

Arbau: ''Un patto con la Regione per salvare la pastorizia sarda''

foto Michele Arbau©«Per salvare la filiera del latte ovino sardo serve un patto che coinvolga l'amministrazione regionale, i pastori e gli industriali». A sostenerlo, rilanciando la sua istanza dal sito web del proprio movimento "La Base", è Efisio Arbau, l'avvocato pastore sindaco di Ollolai, non nuovo alle battaglie di una categoria a cui si sente ancora di appartenere, nonostante gli impegni istituzionali e professionali (la sua domenica è doverosa dagli altri giorni iniziando di buon'ora in ovile per la mungitura, ndr).

Leggi tutto...
 
Pastori di un dio minore a Hebron. Israele prosegue nella violazione dei diritti umani

   Otto giorni fa, domenica 16 ottobre, un folto gruppo di coloni israeliani ha allontanato dei pastori palestinesi dai propri territori, a sud di Hebron, piantato delle tende sui loro terreni, e impedendo loro, di fatto, di far pascolare il loro bestiame nell’area.

Leggi tutto...
 
La storia del medico olistico che scriverà per il blog del pastore

Il medico olistico Adriano Borgna ritratto nella sua casa di New York assieme al suo fedele Siena. Il dottor Borgna collaborerà con qualche suo articolo al blog di Pier Angelo Monzitta - foto Borgna©Molti di voi ricorderanno il premio vinto dalla famiglia Monzitta e Fiori nel mese di aprile all'Italian Cheese Award: Oscar per i pecorini semistagionati. Da allora qualcosa nella vita di Olga e Pier Angelo Monzitta dev'essere cambiata, se è vero - com'è vero - che tanta risonanza ha portato loro tanti contatti, vecchi e nuovi, e non solo per l'acquisto di quello straordinario formaggio (l'Iscala Murada, ndr). Ma anche per le idee, le energie, le collaborazioni che ne sono scaturite.

Leggi tutto...
 
I generali della Fontina dichiarano il proprio stato di crisi

Una lavorazione della fontina d'alpeggioNessuno si illuderebbe mai di poter applicare correntemente ai propri prodotti agroalimentari i prezzi praticati in occasione del Salone del Gusto. Nessuno tranne l'assessore all'agricoltura della Regione Valle d'Aosta Renzo Testolin, che nel corso della conferenza stampa di presentazione del concorso "Fontina d'Alpage 2016", tenutasi a Valgrisenche mercoledì scorso 29 settembre, ha dichiarato che per il famoso formaggio valdostano il «prezzo corretto» dev'essere «sopra i 20 euro» al chilo, proprio come accaduto a Torino giorni fa, nel contesto della manifestazione organizzata da Slow Food. Una dichiarazione assai poco ambiziosa che malcela le non poche problematiche che da tempo attanagliano il formaggio più famoso della Vallée.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 143