Resistenza Casearia

Francia al lavoro per costruire il sistema dei latti di terroir

   La Confédération Paysanne, una delle maggiori aggregazioni contadine francesi, ha divulgato giovedì scorso una nota ufficiale con cui esorta la corporazione lattiero-casearia Cniel (Centre National Interprofessionnel de l'Économie Laitière) ad adoperarsi per essere all’avanguardia nell’attuale transizione agricola nel segno della qualità reale, secondo l’indirizzo auspicato dagli Ega (États Généraux de l'Alimentation, in italiano “Stati Generali dell’Alimentazione”, ndr). Questo, è sottolineato dai proponenti, “per sostenere gli allevatori e soddisfare le accresciute aspettative dei consumatori”.

Leggi tutto...
 
Prezzi dei foraggi alle stelle: i malghesi chiedono aiuto

Prezzi alle stelle quest'anno per il fienoÈ stato sinora un andamento assai anomalo e preoccupante, quello del 2017, per tutto il mondo agro-zootecnico. In particolare, la protratta siccità, oltre ad aver spinto anzitempo mandrie e greggi verso il fondovalle, ha provocato un notevole calo della produzione foraggera, portando ad un’impennata dei prezzi, oscillata da un +60 e un + 100% rispetto ai prezzi dello scorso anno, con punte che hanno raggiunto e superato i 20-25 euro al quintale.

Leggi tutto...
 
Sequestro formaggi a Le Curti: la parola a Carmine Bonacci

Carmine Bonacci con le sue capre. pronte per uscire al pascolo - foto di Alessandro Santulli© da facebookL’azienda è piccola, piccolissima, come spesso accade per tanti produttori di formaggi caprini. Piccola e molto apprezzata da un manipolo di rivenditori che cercano qualità reale, e cose fatte per bene, “come una volta”. Stimata da un minuscolo e crescente numero di operatori e di consumatori, ma non del tutto magari sul territorio in cui vive e opera da anni.

Leggi tutto...
 
Pastori sardi in piazza contro la politica che non mantiene gli impegni

   Mancano meno di 24 ore all’ennesima manifestazione, che si annuncia molto forte e incisiva, dei pastori sardi contro l’amministrazione regionale. Motivo della protesta che sarà al centro dell’iniziativa sono i vincoli inseriti nel recente dispositivo di erogazione dei fondi (13€ per pecora, leggi qui), che limiterebbero gran parte dei destinatari, impedendo loro la riscossione.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 156