Resistenza Casearia

Capre inselvatichite nei Grigioni: il rischio sanitario decreta la loro condanna a morte

   Chi ha frequentato anche solo un po' qualche allevatore di capre, lo sa: a stare con quelle bestie lì, ad averne anche solo qualcuna, per reddito o anche no, finisce che ti prende la "malattia". Qualcosa di più di una semplice passione, qualcosa che ti entra dentro per non lasciarti più nella vita, che tu le capre le abbia ancora oppure no.

Leggi tutto...
 
Le botteghe del pastoralismo portano Ollolai nel mondo

Un'idea di come potrebbero essere le Botteghe del pastoralismo. E chissà che no saranno proprio così, in un prossimo futuro...Ollolai, uno dei centri più vivaci della Barbagia, che ha legato il suo nome a diversi traguardi raggiunti dal moderno pastoralismo - due tra tutti: il riconoscimento Unesco di Bene Immateriale dell'Umanità per il Canto a Tenores e la rinascita della lotta pastorale s'istrumpa, riconosciuta dal Coni - torna a far parlare di sé. E ancora una volta in chiave propositiva, grazie ad una iniziativa per molti versi inattesa, lanciata dalla propria amministrazione comunale per sostenere il commercio e la promozione delle produzioni dei pastori e dei piccoli allevatori.

Leggi tutto...
 
Latte: è polemica tra Cortina e Busche per il marchio scippato

Il Latte Cortina, prodotto a Busche con latte veneto, sfrutta il marchio della Perla delle Dolomiti senza averne i diritti - foto dal profilo Facebook di Sara Zardini®È polemica in provincia di Belluno tra i detentori dello scoiattolo rosso - vale a dire il marchio che in tutto il mondo riporta alla mente la "Perla delle Dolomiti" ed una società trevigiana che rifornisce di prodotti alimentari la grande distribuzione e i negozi al dettaglio, la Tramite Srl di Treviso, che da qualche tempo ha aggiunto nel suo paniere il Latte Cortina, pur non avendo alcun titolo per farlo.

Leggi tutto...
 
Animali più tutelati dei bambini. La denuncia di un allevatore

Dino Mazzini con Ghiaccio, uno dei suoi cani pastori Abruzzesi - foto Casa Capuzzola®Chi ci segue da qualche anno avrà avuto modo di leggere delle difficoltà patite dall'azienda Casa Capuzzola di Pavullo nel Frignano e dal suo titolare Dino Mazzini (leggi qui e qui) a causa delle ripetute predazioni dei lupi. Bene, vìstosi costretto ad accantonare il suo progetto di allevamento a scopo di reddito, Dino ha mantenuto alcuni animali destinati alla produzione per l'alimentazione familiare.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 141