Italia

Capre e becco all’asta in Campania: insorgono gli animalisti ''da salotto''

Capre al pascolo in Campania - foto tratta da KijijiUn avviso pubblico, emanato dalla Regione Campania, sta facendo parlare molto di sé, ma più sul web, in non addetti ai lavori, per adesso, che non tra gli operatori zootecnici. Riguarda la vendita all'asta di capre e di un becco di proprietà pubblica, presenti in un allevamento del salernitano, più precisamente in un polo didattico in località Cerreta, tra i comuni di Montesano sulla Marcellana, Sanza e Casalbuono.

 

Leggi tutto...
 
Latte sardo: politica e industria diano ascolto al tecnico Piredda

Il tecnico caseario Bastianino Piredda in una foto tratta dal suo profilo FacebookA meno di 24 ore dal clamore suscitato per i nuovi assalti alle autocisterne del latte nel nuorese, a pochi giorni dalla rottura delle trattative per la concertazione del suo prezzo, dalle clamorose richieste di scioglimento dei consorzi delle Dop e delle sceneggiate di una politica mai all’altezza della situazione, la Sardegna ci ricorda di avere le idee necessarie, le professionalità adeguate, le competenze ideali per superare la crisi. Il segnale ci arriva da una lettera aperta stilata dopo giorni di riflessione da uno dei più competenti tecnici lattiero-caseari della Sardegna, Bastianino Piredda.

 

Leggi tutto...
 
Crisi latte: prospettive più incerte dopo le dimissioni di Palitta

Salvatore Palitta in una foto tratta dal suo profilo FacebookLe sue dimissioni erano nell’aria, non tanto o non solo per le pressioni ricevute a seguito del deflagrare della protesta dei pastori sardi, bensì per il termine di un ciclo di operato, e di un incarico, che prevedevano una scadenza di mandato. Stiamo parlando di Salvatore Palitta, fino a venerdì scorso - 22 febbraio - presidente del Consorzio di Tutela del Pecorino Romano Dop.

 
Leggi tutto...
 
Il FAI lancia il progetto Alpe, per i territori oltre i mille metri di quota

Alpe Madrera, in provincia di Sondrio - foto FAI©Il Fondo ambiente italiano ha presentato, sabato 16 febbraio, il proprio “Progetto Alpe: l’Italia sopra i 1.000 metri”, un primo progetto organico di restauro e valorizzazione dei beni di montagna, alcuni di proprietà, altri ottenuti in gestione. L’annuncio è stato dato a Brescia durante il 23° Convegno nazionale dei delegati Fai.

 

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 146