Italia

Nei piani di FICo c'è poco spazio per il Parmigiano Reggiano

foto tratta dal sito web di FICo Eataly WorldCircondata sinora da una coltre di densa riservatezza, la nascita di FICo Eataly World, la cosiddetta "Fabbrica Italiana Contadina" di Oscar Farinetti pare essere ormai alle porte, tant'è che nei giorni scorsi, avendo ormai preso forma una buona parte delle infrastrutture, il cantiere è stato aperto per alcune ore, ufficialmente dedicate ai bambini, alle scolaresche e ai loro accompagnatori. Ma praticamente volute per una presentazione ufficiosa e, a quanto pare, per sgomberare il campo dalle voci di incertezza che hanno riguardato, negli ultimi tempi, un eventuale slittamento dell'apertura, confermata ora per il prossimo ottobre.

Leggi tutto...
 
Il comparto ovino sardo a corto di idee si consola con i premi

foto Pixabay©Alla Sardegna del cacio, e a quella della pecora - sarda, ovviamente - manca un direttore d'orchestra. Parafrasando, ovviamente, è come se ennemila produttori, con ennemilioni di capi allevati andassero avanti senza una guida, senza un coordinamento. Certo, i tecnici ci sono, tra i più validi che il settore conosca, soprattutto nei ruoli-chiave della divulgazione e della formazione. Ma è come se la gran parte degli orchestrali suonasse una parte del tutto senza curarsi di ciò che suonano gli altri.

Leggi tutto...
 
Il Mugello delle fiabe verso la realtà del ''latte sostenibile''

Una stalla in cui viene prodotto il ''latte sostenibile'' della Mukki, Selezione MugelloIl Mugello ha raccontato la sua "fiaba", sulla zootecnia da latte - e non solo - legata alla filiera della Centrale del Latte della Toscana, alias Mukki Latte, e lo ha fatto con un ricco programma di eventi, durati sei giorni, da martedì 9 maggio a ieri, domenica 14. E così, ancora una volta, la storica cornice di Villa Pecori Giraldi a Borgo San Lorenzo, si è trasformata in un luogo magico  popolato di storie, fantasia e di tantissimi animali, veri e immaginari, che hanno affascinato e divertito bambini di ogni età.

Leggi tutto...
 
Mozzarella Dop: in arrivo la scuola di formazione

foto di Popo le Chien - CCL©La filiera bufalina Dop si fa sempre più giovane, in controtendenza rispetto a molte realtà casearie del nostro Paese. Cresce infatti del 4% la presenza dei giovani lavoratori nei caseifici produttori di Mozzarella Bufala Campana Dop, attestandosi attorno al 35% del totale di circa  5.000 occupati. Meno bene va con le quote rosa, dal momento che le donne raggiungono appena il 30% del totale degli occupati.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 125