Italia

Guai per Coop e Parmareggio: ritirate scamorze contaminate

Un richiamo di prodotto alimentare per contaminazione batterica ha riguardato alcuni lotti di formaggi legati a due grandi nomi del food italico, giovedì scorso, 18 ottobre. Coop Italia e Parmareggio hanno visto i loro nomi comparire nel circuito di informazioni “Osa” (Operatori del Settore Alimentare) per due prodotti - la “Scamorza bianca a fette” a marchio Coop e i "Cuor di Fette" di Parmareggio - risultati positivi alla ricerca di escherichia coli.

 

Leggi tutto...
 
Ancora brucellosi in Campania: abbattute 7mila bufale in 7 mesi

Un'immagine tratta dal video di CNews/Canal+ Dedicato alle bufale trapiantate in Francia, libere di pascolare quanto non lo sono in ItaliaSi fa un gran parlare di brucellosi da quando Rai3 ha messo in onda, lunedì scorso, 8 ottobre, il servizio di Sabrina Giannini “La Sagra Famiglia”, nel contesto del settimanale “Indovina chi viene a cena”. Oltre a scuotere l’opinione pubblica, giustamente allarmata, la trasmissione ha suscitato la reazione dei medici veterinari messinesi, che nei giorni scorsi hanno accusato la Rai di faziosità e allarmismo. Nel frattempo anche la Commissione Europea è intervenuta sulla vicenda, rispondendo ad una interrogazione dell’eurodeputato Ignazio Corrao (M5S) e definendo "eccezionale" la situazione sanitaria del messinese.

 

Leggi tutto...
 
Concorsi caseari: fiere della concretezza o delle vanità?

Il logo dell'Italian Cheese Award. Il concorso non premia chi produce formaggi dal latte aziendale, preferendo sostenere le ragioni del commercio a quelle agricole - foto Italian Cheese Award©Quant’è strana l’Italia dei premi? Ve lo siete mai chiesto? Come funziona un concorso, chi decide la composizione di una giuria? Con quale metro di giudizio vengono valutati i formaggi in gara? Chi decide quali includere nella lista dei partecipanti? Quanta vanità c’è in chi aspira ad essere premiato? La risposta è una sola: la realtà dei concorsi caseari in Italia è il caos fatto evento, ed è l’interesse precostituito a governare ogni operazione, con obiettivi da raggiungere che spesso sono indichiarabili.

 

Leggi tutto...
 
Nello Musumeci: ‘‘la zootecnia siciliana torni protagonista’’

L'attuale presidente della Regione SIcilia, Nello Musumeci - foto Civa61© - Creative Commons LicenseErano davvero in tanti - le fonti ufficiali parlando di un migliaio - gli allevatori provenienti da tutta la Sicilia che hanno partecipato all’incontro indetto dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e tenutosi lunedì scorso 8 ottobre presso l'aula magna della Libera Università degli Studi Kore di Enna.

 

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 140