Pubblicato in 23 lingue il manuale per i casari di FACEnetwork

Sarà presentata a Bruxelles il 22 novembre la prima edizione del volume, edita in lingua inglese nella scorsa primavera. Sono ora in stampa le altre 22 versioni in linguaSi terrà a Bruxelles mercoledì 22 novembre la presentazione ufficiale del "Manuale Europeo per le Buone Prassi di Igiene nella produzione di formaggi artigianali e prodotti lattiero-caseari" (titolo originale: "Guide for Good Hygiene Practices in the production of artisanal cheese and dairy products", abbreviato in "GGHP"), edito da FACEnetwork, associazione di piccoli produttori di latte e di formaggi a cui aderiscono organizzazioni nazionali e singole aziende attivi in sedici Paesi europei.

Attraverso la presentazione del volume, che si terrà durante la sessione della Commissione per l'Agricoltura e lo Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo, verranno sottolineati i valori delle produzioni di aziende che utilizzano il loro latte per realizzare su piccola scala formaggi mai banali e spesso carichi di valori unici e rilevanti, che emergono nella grande varietà della proposta, in rappresentanza di un numero elevatissimo di territori assai diversi tra di loro per la vastissima biodiversità animale, vegetale e umana che rappresentano. Dalle razze lattifere allevate, autoctone e cosmopolite, all'alimentazione animale, la più varia possibile, alle tecniche di trasformazione, alla creatività dei casari.

"Principalmente", spiegano gli organizzatori in un comunicato stampa, "scambieremo opinioni sui principali contenuti del manuale e sulla sua imminente diffusione nei caseifici di azienda agricola ed artigianali europei". Non va tralasciato però che uno dei principali  obiettivi che FACEnetwork si prefigge è quello di contribuire al miglioramento del quadro normativo per la protezione delle produzioni artigianali, troppo spesso investite dall'applicazione di norme evidentemente nate sul modello industriale, che - se applicate rigidamente alle produzioni su piccola scala - non possono che inficiare il lavoro delle stesse, compromettendone - in alcuni casi-limite - l'esito produttivo e il successo imprenditoriale.

L'iniziativa, fortemente tagliata sui contenuti del manuale - già pubblicato in inglese e presto disponibile in 23 lingue parlate in Europa - coinvolge potenzialmente, sottolineano i responsabili dell'associazione, "tutti i professionali delle competenti autorità sanitarie, delle organizzazioni di produttori e delle associazioni di consumatori", oltre a "tutti coloro che sono interessati alla protezione della produzione artigianale e della salute dei consumatori".

Al termine della presentazione del volume - che inizierà alle ore 9:00 e a cui si potrà accedere gratuitamente previa prenotazione web - è prevista, spiegano gli organizzatori, "una fantastica e variegata degustazione di formaggi artigianali e casalinghi provenienti dai Paesi europei".

Come partecipare
Per facilitare l'accesso al Parlamento Europeo è necessario compilare l'apposito modulo di pre-iscrizione. Gli organizzatori sottolineano che:
- la partecipazione alla conferenza è gratuita
- i posti disponibili sono limitati
- la prenotazione anticipata è altamente raccomandata
- gli interessati sono pregati di compilare e inviare al più presto il modulo di pre-registrazione
- la conferma di partecipazione verrà inviata, previa verifica della disponibilità di posti, assieme a ulteriori informazioni sul programma completo e sull'accesso
- i costi aggiuntivi perviaggio, vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti

23 ottobre 2017

Riepilogando:

- Il sito web di FACEnetwork è raggiungibile da qui

- La guida in lingua inglese è scaricabile da qui

- E-mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

- Il sito dell'Associazione delle Casare e dei Casari di Azienda Agricola, che aderisce a FACE network, è visitabile da qui

 

Commenti (0)Add Comment

Scrivi un commento
diminuisci le dimensioni del form | aumenta le dimensioni del form

security code
Trascrivi i caratteri che vedi qui sopra


busy