Scienza, Cultura e Salute


Moretta: il 2018 inizia con i corsi brevi sulle cagliate lattiche

È davvero ricco, proponendo contenuti molto interessanti, il programma dei corsi di formazione e perfezionamento professionale che l’Agenform (Agenzia dei Servizi Formativi della Provincia di Cuneo) proporrà nel 2018 presso le proprie sedi di Cuneo, Bibiana (Scuola Malva-Arnaldi), Moretta (Istituto Lattiero-caseario e delle Tecnologie Agroalimentari) e Savigliano (Centro Europeo Modellismo Industriale).

Leggi tutto...
 
Domesticazione animale: furono i cani a renderla possibile

Il particolare di una delle oltre trecento pitture rupestri antecedenti alla domesticazione animale. Vi si vedono l'uomo - ancora cacciatore - e i cani, durante una battuta di caccia - foto Istituto Max Planck©La recente scoperta di pitture rupestri nei siti archeologici di Shuwaymis e di Jubbah, in Arabia Saudita nordoccidentale, aggiunge un tassello importante nella conoscenza del nostro passato, offrendoci nuove chiavi di lettura della domesticazione animale. Per la prima volta infatti alcuni reperti mostrano l’uomo che caccia accompagnato da cani. Cani al guinzaglio e cani liberati per attaccare animali selvatici, e poi ancora cani che abbattono le prede.

Leggi tutto...
 
“Di bestie e di animali”: la lettura del rapporto uomo-animale si fa poetica

foto di Ferdinando Scianna©Uscito giorni fa in libreria, edito da Contrasto, “Di bestie e di animali” è un libro non comune, che racconta il rapporto tra uomo e animale attraverso le stimolanti chiavi di lettura di un maestro della fotografia che ha attraversato gli ultimi cinquanta anni della vita italiana, Ferdinando Scianna, e la poetica di Franco Marcoaldi, già autore, nel 2006, di “Animali in versi” (Einaudi).

Leggi tutto...
 
È valdostano e ha 5600 anni, il pascolo più antico delle Alpi

Il monte Fallère - foto Cnr©È stata pubblicata nel numero di novembre della rivista “Journal of Ecology” una ricerca scientifica riguardante attività stabili di pastorizia che già si compivano 5.600 anni fa sul Monte Fallère, tra la Valle del Gran San Bernardo e la Valdigne, in Valle d’Aosta. L’annuncio è stato dato dai responsabili dell’Idpa-Cnr (Istituto per la Dinamica dei Processi Ambientali del Centro Nazionale per la Ricerca) di Milano, che per giungere alla scoperta ha operato congiuntamente all'Università di Ferrara e alla Soprintendenza Archeologica della Valle d'Aosta.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 86