Estero

Puntano ancora il mondo del latte le menzogne della statunitense Peta

La nostra vignetta della settimana: una parodia delle campagne mediatiche di PetaIl marchio di fabbrica degli animalisti "che contano" (contano soldi, pubblici e privati) sembra spostarsi sempre più verso gli eccessi. Come se non bastasse quello di un'informazione sempre sul filo della generalizzazione e della menzogna, ecco che arriva anche l'esagerazione del grottesco. La puttanata senza se e senza ma. Cibo forte per i poveri di spirito e i fan più esagitati sparsi ormai in tutto il mondo (ripetono come litanie delle vere e proprie falsità o - quando va bene - delle mezze verità) ecco che dai vertici la base si vede servita su un piatto d'argento l'ultima cretinata da poter smerciare nei salotti cittadini e sui social network che li vedono sempre più impegnati nel rendersi ridicoli agli occhi del mondo.

Leggi tutto...
 
Gli svizzeri sul latte: "due franchi al litro a patto che sia migliore"

Panorama svizzero di montagna - foto dal sito Pixabay.com - Licenza Common Creative© 0I consumatori svizzeri chiedono qualità; qualità ad ogni costo. Maggiore qualità sia nel latte che portano a tavola sia per la vita delle vacche che quel latte producono. E non è solo un modo di dire, dal momento che una larga parte dei consumatori interpellati in una recente indagine di mercato, si sono detti disposti a spendere anche 50 centesimi in più al litro, a patto che quel mezzo franco arrivi integro nelle tasche degli allevatori.

Leggi tutto...
 
Usa: arriva il bollino ''True Cheese'' sui formaggi ''senza legno''

Il marchio appena introdotto dalla Schuman Cheese su formaggi e snack in circolazione negli UsaLa pressione esercitata dall'Ue sul Governo Usa in merito alla questione del'"italian sounding" sta trovando, in mancanza di condizioni ideali per una soluzione "politica" (interruzione delle trattative Ttip), le prime "contromisure" da parte degli operatori di settore. In particolare, uno dei maggiori importatori di formaggio degli Stati Uniti, la Schuman Cheese di Fairfield, nel New Jersey (che però commercializza anche "Tuscan Fontina Cheese" e "Bella Mozzarella Balls"), ha introdotto di recente un curioso "marchio di fiducia": un bollino adesivo su cui campeggia la dicitura "True Cheese - Guaranteed" (Formaggio Vero - Garantito).

Leggi tutto...
 
CO2: giro di vite della California contro la lobby zootecnica

Il problema delle deiezioni animali è tanto più forte quanto più grande e intensivo è l'allevamento - foto di Thomas Fries - Creative Commons LicenseL'inquinamento ambientale, dei suoli e dell'atmosfera, derivato in primo luogo dagli allevamenti intensivi (dove le deiezioni non sono più risorsa per i terreni bensì rifiuto speciale), torna a far parlare di sé, tanto per i livelli di nitrati in falda quanto per le emissioni di metano e CO2 nell'aria. Un impatto che grava pesantemente sui mutamenti climatici e che alcuni studi scientifici hanno bollato come una delle maggiori fonti di inquinamento, al pari - se non peggiore - delle emissioni dei motori a scoppio per autotrazione.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 42