Il popolo del formaggio
Pasquina: amor formaggio

Spazio autogestito* dal produttore

Le ricotte di Pasquina prendono forma... nelle fuscelle- Mi chiamo Pasquina e porto avanti una tradizione di famiglia: mia madre, la madre di mia madre, e così via indietro nel tempo, facevano la ricotta e i formaggi, e a me piace farli e tenere viva questa nostra tradizione. Fa parte della mia vita, mi rilassa, mi dà serenità. Qual è il segreto per fare del buon formaggio e della buona ricotta? Il mantenimento delle vecchie tecniche di lavorazione, un buon latte e tanto amore per quel che si fa e che i nostri vecchi ci hanno insegnato a fare.

Leggi tutto...
 
"Talebani" d'Abruzzo
Spazio autogestito* dal produttore

Nunzio Marcelli in Afghanistan per il progetto "Enduring Cheese". Al suo fianco un pastore nomade Kuchi- Nel 1977, più che controcorrente, sembrava impazzito : ricomprare le pecore che nessuno voleva più, rimettere insieme terreni incolti e iniziare a costruire i capannoni per la stalla e il fienile, mentre il mondo sembrava girare all’insegna di una presunta “modernità” industriale che prometteva benessere per tutti a basso costo. Ma se c’è una cosa che non manca a Nunzio Marcelli è la caparbietà e la voglia di mettersi alla prova: e oggi quella sfida, dopo oltre 30 anni, ha dimostrato tutto il suo contenuto.
Leggi tutto...
 
Conciato... per le feste!
Spazio autogestito* dal produttore

- Il Conciato Romano è, come dice il nome, un formaggio conciato, per il quale quindi conta di più la tecnica di affinamento che non quella di produzione. Un po’ come succede per i formaggi di fossa di romagnola e marchigiana memoria. Il Conciato Romano, dopo anni di abbandono, sta conoscendo oggi un rinnovato interesse, tanto da essere diventato presidio Slow Food ed essere stato incluso nell’elenco regionale dei prodotti tradizionali della Campania.
Leggi tutto...