Estero

La Cina ci ripensa: riaprono le frontiere ai formaggi con le muffe

Camembert, Brie, ma anche Taleggio e Gorgonzola potranno tornare a circolare sul mercato cineseLa settimana scorsa ha registrato la sorprendente marcia indietro delle autorità sanitarie cinesi, che ad un mese e mezzo di distanza dai provvedimenti restrittivi sui formaggi con muffe in crosta e in pasta, sono tornate sui loro passi, annullando una misura restrittiva che a metà settembre era stata comunicata con grande enfasi e risolutezza.

Leggi tutto...
 
Lactalis lancia il latte di pascolo. Con dieci mucche per ettaro

   L'Europa del latte prosegue il suo cammino verso una sempre maggiore diversificazione merceologica, sotto la spinta di operatori stranieri, in primo luogo realtà di base francesi e inglesi (cooperative, associazioni) che si organizzano esaltando la qualità reale dei loro latti, soprattutto nei contesti produttivi più idonei, vale a dire nelle aree geografiche in cui la cultura del pascolamento (come in Bretagna e nel Somerset, ad esempio) è diffusa e radicata.

Leggi tutto...
 
Scaricare i reflui nel fiume? Si può: basta chiamarsi Lactalis

Un formaggio prodotto da Etoile du Vercors (Lactalis), azienda che punta al biologico, ma non rispetta l'ambienteSe non fosse per il suo sindaco, e per la presenza del caseificio “Etoile du Vercors”, controllato dalla Lactalis, quello di Saint-Just-de-Claix sarebbe un paesino come tanti. Un tranquillo villaggio di 1.200 anime, nel dipartimento dell’Isère, 55 chilometri a sud ovest di Grenoble, sul margine occidentale del Parco Naturale Regionale del Vercors.

Leggi tutto...
 
Allevamenti da reddito: l’Ue avvia severi controlli sul benessere animale

   In concomitanza con il World Animal Day, mercoledì 4 ottobre, l’Unione Europea ha comunicato il varo di un’indagine sull’attuazione delle norme in materia di benessere animale da parte degli operatori del settore (a partire da allevamenti e mattatoi). La verifica del rispetto delle misure vigenti è demandata alla Corte dei Conti dell’Ue, che nel piano dei controlli da operare entro la fine del 2018 ha incluso cinque Stati membri: Francia, Germania, Italia, Polonia e Romania.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 52