Estero

Giro di vite della Food and Drug Admin sui formaggi a latte crudo
La statunitense Food and Drug Administration (Fda) sta valutando in questi giorni un inasprimento delle norme che disciplinano la produzione dei formaggi a latte crudo negli Usa. La questione sta lasciando col fiato sospeso centinaia di piccoli produttori agricoli che da sempre hanno sposato la scelta di lavorare il latte tal quale, tanto per una scelta di superiorità organolettica quanto
Leggi tutto...
 
L’irlandese Smith emulo di Zaia: cacio agli indigenti
L’Irlanda come l’Italia? Per alcuni aspetti forse meglio. In una delle economie peggio messe del vecchio continente (13,5% di disoccupati), al ministro dell’agricoltura Brendan Smith è venuta la non originale idea di destinare formaggio ai meno abbienti
Leggi tutto...
 
Ancora una moratoria Ue sulle carni e sul latte clonati
L'Unione Europea ha annunciato ieri l’intenzione di estendere di cinque anni il divieto alla commercializzazione di carne, latte e  derivati provenienti da animali clonati, senza però mettere in discussione l'importazione di cibo ricavato dalla progenie di cloni
Leggi tutto...
 
Le lobby vincono ancora: bocciata l’etichetta “a semaforo”
La riunione plenaria del Parlamento Europeo, tenutasi ieri a Strasburgo, ha bocciato con 398 voti contro 243 e 16 astensioni l'ipotesi di introdurre un nuovo sistema Ue di etichettatura “a semaforo” per i prodotti alimentari trasformati. La proposta era fortemente sostenuta da molte associazioni europee dei consumatori, da organizzazioni di medici e dietologi e
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 Succ. > Fine >>

Pagina 45 di 52