Economia

Prendere o lasciare: l’industria del latte si ferma a 33 centesimi al litro
Gli allevatori lombardi di certo non ridono, dopo aver subìto ieri - ancora una volta - il prezzo indecente dell’industria, che per un litro di latte, si è “impegnata” a pagare (per i prossimi sei mesi) 33,156 centesimi di Euro
Leggi tutto...
 
Amalattea punta al raddoppio grazie al latte sardo di capra
Chi frequenti i banchi frigo dei supermercati sa che Amalattea è il produttore che meglio ha saputo interpretare sinora la richiesta di massa di formaggi caprini del nostro mercato. Da sempre in grado di distribuire anche nella stagione invernale, in cui naturalmente le capre vanno in “asciutta”
Leggi tutto...
 
Fiavè perde sei produttori della Val di Ledro
di Michele Corti (Ruralpini) - Fiavè è il caseificio simbolo della miopia industrialista che ha puntato tutto sull'economia di scala e ha trascurato la qualità e il legame con il territorio. È la realtà più importante del settore in Trentino, con quasi cento dipendenti e tre stabilimenti. All’inizio dell’anno era dovuta intervenire
Leggi tutto...
 
Il ministro Zaia: «a Natale mangiamo italiano»
Consumatori di tutt’Italia, unitevi, e fatelo in difesa dell’agroalimentare italiano! Suona così, né più né meno l’ultimo appello del ministro Luca Zaia a favore del "food made in Italy", in vista delle festività natalizie
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 Succ. > Fine >>

Pagina 21 di 30