Pastori del presepe
Lunedì 04 Gennaio 2016 00:00

Ogni anno mi viene il magone quando dobbiamo disfare il presepe, perché ormai, dopo più di un mese fa parte dell’arredamento della casa e disfarlo mi mette malinconia. Ripongo con attenzione i simboli del Natale in uno scatolone e mentre prendo in mano i pastorelli e le pecore mi soffermo a riflettere. Penso a come può essere nell’immaginario collettivo lo stereotipo di pastore agli occhi di chi vive in città. E non me me ne vogliano gli interessati

Leggi tutto