Erborinati: al Salone del Gusto Andrea Magi raggiunge e supera il Maestro Carpenedo
Lunedì 27 Ottobre 2014 10:12
Andrea Magi, affinatore toscano sulla cresta dell'ondaÈ stato un vero trionfo per Andrea Magi, e una grande soddisfazione quella di appaiare un Maestro dell'affinamento caseario quale Carpenedo nella vittoria di un premio di Eccellenza. È accaduto sabato 25 ottobre al Salone del Gusto di Torino, presso lo stand di Slow Food Lombardia dove si è tenuta la premiazione del 7° Concorso Caseario nazionale dei Formaggi Erborinati, frutto della pluriennale collaborazione tra la condotta Slow Food di Gorgonzola e Martesana e la delegazione Onaf (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggio) di Milano.
 
Il Concorso, che ha avuto luogo a Gorgonzola sabato 20 settembre, nel contesto dell'edizione 2014 di Infiniti Blu, è stato il momento di maggior attrazione della rassegna dedicata ai formaggi erborinati e organizzata da anni dalla locale Condotta Slow Food, nell'ambito della tradizionale Sagra del Gorgonzola promossa dalla Pro Loco.
 
La premiazione è stata una festa per i produttori più meritevoli, che oltre ai premi hanno ricevuto il riconoscimento di Qualità Superiore o la Targa di Eccellenza. L’evento, introdotto da Alessandro Romussi, fiduciario della Condotta Slow Food di Gorgonzola e Martesana è servito anche per sottolineare la felice collaborazione che si è realizzata tra la condotta stessa e l'Onaf del capoluogo lombardo. Dal canto suo, Beppe Casolo, della delegazione milanese di Onaf, ha descritto lo svolgimento della valutazione dei formaggi in concorso ed ha elogiato l’alta qualità generale dei prodotti in concorso.
 
Andrea Magi, affinatore toscano sulla cresta dell'ondaPrendendo la parola, il vicepresidente nazionale di Slow Food Italia, Lorenzo Berlendis, ha ribadito l'importanza della biodiversità e il ruolo di sentinelle del territorio svolto da produttori e agricoltori, per poi passare alla premiazione dei vincitori, in compagnia dello stesso Casolo.
 
I vincitori della targa di Eccellenza - Andrea Magi, autore del Briacacio di pecora, e Alessandro Carpenedo, autore di Basajo, hanno raccontato il loro ruolo di affinatori, o per meglio dire di "padri adottivi" di formaggi prodotti da altri e poi da loro "allevati". Al toscano, oltre all'Eccellenza sono andati tre premi di Qualità, mentre per il veneto, che dell'affinatura casearia è uno dei maestri indiscussi in Italia, oltre al premio di Eccellenza, un premio di Qualità. 
 
Per finire, l'elenco dei formaggi premiati:
 
Eccellenza
 
De’ Magi - Alchimia de’ formaggi 
Briacacio di pecora - 109 gg.
 
La Casearia Carpenedo s.r.l. 
Basajo - 280 gg.
 
Qualità
 
Az. Agr. Fattoria Fiorentino 
Blu di fattoria - 90 gg. circa
L'erborì - 65 gg. circa
 
Bassi S.p.A.
Gorgonzola Dop Elit dolce - 65/70 gg.
Gorgonzola Dop Elit piccante - 120/130 gg.
 
Casa Fadda 1886 
Ovinforth - 90 gg.
 
Caseificio Defendi S.r.l. 
Gorgonzola Dop piccante "Il bacco verde"
Gorgonzola Dop dolce "Il bacco"
 
Caseificio La Via Lattea 
Ol Sciur - 65 gg.
Verdun de La Gera - 90 gg.
 
Caseificio Taddei 
Blutunt - 120 gg.
 
De' Magi - Alchimia de' formaggi 
Pino - 72 gg.
Gobbo di picche - 86 gg
Briacacio vaccino - 103 gg.
 
Eredi A. Baruffaldi S.r.l. 
Gorgonzola Dop piccante "Primula verde" - 120 gg.
Gorgonzola Dop Elit "Primula verde" K6 - 130 gg.
 
Formaggio di Speloncia 
Blu del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi (80 gg.)
 
Fossa dell' Abbondanza 
Blu Montefeltro - 109 gg.
 
L'Albertana di Mauro Albertini 
Erburin - 5 mesi + 10 giorni
 
La Casearia Carpenedo s.r.l. 
Toma blu - 210 gg.
 
Luigi Guffanti 
Gorgonzola Dop piccante - 270 gg.
Gorgonzola Dop dolce - 200 gg.
 
Pal S.r.l. 
Gorgonzola Dop piccante - 100 gg.
Gorgonzola Dop dolce - 80 gg.
 
Palzola s.r.l. 
Gorgonzola Dop piccante 176 gg.
Gorgonzola Dop dolce - 75 gg.
Gorgonzola Dop dolce - 88 gg.
Gorgonzola Dop dolce - 82 gg.
 
27 ottobre 2014