Dalla stampa web

Da questa pagina rilanciamo notizie contigue al mondo caseario, stralciate dalla rassegna stampa della nostra redazione. Questa sezione è offertadalle aziendeche sostengono il nostro progetto. Buona lettura!



Maxi sequestro di falso Brunello. Vino da tavola venduto come ''griffe''

29 maggio 2014 - (Il Sole 24 Ore) Maxi-sequestro di false bottiglie di Brunello di Montalcino. I Carabinieri del reparto operativo di Siena hanno sequestrato in Toscana, in Umbria, Liguria e Lazio 30mila bottiglie che in realtà' contenevano vino da tavola di scarsa qualità' ma che riportavano le etichette del Brunello di Montalcino e di altre D.o.c.g. toscane

Leggi l'articolo > Il Sole 24 Ore

 
Verona: plateatico sgomberato in centro. Lo chef pluristellato minaccia la chiusura del locale

17 maggio 2014 - (Verona Sera) Uno sgombero da parte della polizia municipale perche' il locale avrebbe violato le concessioni del Comune in materia di arredi esterni per il plateatico. Il progetto presentato dai gestori del ''Confusion'' su via Ponte Nuovo, con tanto di foto, conteneva tre fioriere in legno, tre ombrelloni, e tavolini con sedie in metallo leggero. Gli agenti hanno invece verificato la presenza di tredici tra poltroncine e divanetti, sette fioriere e un gazebo a struttura metallica, con copertura in telo chiaro provvisto di lampadario. Secondo la Municipale costituivano un assetto completamente diverso da quello presentato dai gestori in fase di autorizzazione

Leggi l'articolo > Verona Sera

 
Psichiatra ''bacchetta'' gli chef in tv: ''Non si sperperi il cibo''

17 maggio 2014 - (Il Secolo XIX) ''Non si sperperi il cibo e si abbia piu' rispetto per i telespettatori'': così lo psichiatra Michele Cucchi, direttore sanitario del Centro Sanitario Sant'Agostino di Milano, ''bacchetta'' gli chef televisivi. Sotto accusa e' soprattutto il gesto di gettare i piatti ''sbagliati'' nella spazzatura. ''Proprio figure di cultura e sapienza come alcuni chef si permettono con gesti plateali di buttare via il cibo'', rileva lo psichiatra in una nota. Il suggerimento dell’esperto e' di evitare gesti come questi e puntare piu' su modelli educativi

Leggi l'articolo > Il Secolo XIX

 
Salute: gli aperitivi ci costano fino a due chili (di peso) in più a settimana

16 maggio 2014 - (Il Velino) A pochi mesi dalla ''prova bikini'', il rito dell’happy hour - l’immancabile appuntamento nato a Milano, ma che si sta diffondendo in tutta la Penisola - finisce sotto accusa: chi ne abusa puo' ingrassare fino a due chili a settimana. L'allarme e' stato lanciato in occasione della presentazione della campagna di sensibilizzazione alimentare ''Healty Hour - L’aperitivo contro l’obesità'', voluta fortemente da Mario Mantovani, vice-presidente e assessore alla Sanita' della Regione Lombardia, con l’obiettivo di promuovere un nuovo modello di aperitivo salutare, non alcolico e non calorico

Leggi l'agenzia > Il Velino

 
Idea: Carlin Petrini presidente dell'Expo

15 maggio 2014 - (Affari Italiani) Expo-disasstro: nutrire i furfanti. Energia per cacciarli? Renzi ci prova con Cantone ma con una indagine in corso e' troppo tardi: la pulizia oramai la fa la Procura di Milano, che certamente mette più' paura dell' ennesimo Commissario anti-corruzione. Il problema e' un altro: e' che la gente si e' rotta di fare la ''olà'' al business altrui. L'entusiasmo e' crollato. E' caduta la maschera e sotto alla maschera sono comparse le facce di Frigerio e di Greganti; facce vecchie. Le facce consumate dei soliti lupi e delle solite faine dell'Italietta sbranapollai. Sconfortata la gente ora pensa che l'Expo e' roba loro, affari loro, cazzi loro

Leggi l'articolo > Affari Italiani

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 23