Dalla stampa web

Da questa pagina rilanciamo notizie contigue al mondo caseario, stralciate dalla rassegna stampa della nostra redazione. Questa sezione è offertadalle aziendeche sostengono il nostro progetto. Buona lettura!



Salerno, capre al pascolo per le vie della citta'

27 dicembre 2014 - (Salerno Notizie) Singolare incontro, in mattinata, per alcuni cittadini di via De Crescenzo, nel quartiere Italia di Salerno. A spasso sui marciapiedi, e a pochi passi dal mercato rionale, un gregge di capre al pascolo che non ha evitato di mangiare il verde di un condominio...

Leggi l'articolo > Salerno Notizie

 
Nel Wyoming le capre lavano le auto così

27 dicembre 2014 - (La Stampa) Capre con la mania di pulizia, o semplicemente ''golose''? Lo strano caso a cui si può assistere nello Wyoming ha una spiegazione piu' che logica: le capre fotografate mentre sono intente a leccare le portiere e i parafanghi delle automobili sono alla ricerca del...

Vai alla fotonotizia > La Stampa

 
Gattico: venticinque pecore avvelenate

26 dicembre 2014 - (La Stampa) Venticinque pecore sono morte avvelenate nei prati di Maggiate Inferiore, frazione del comune di Gattico. Il fatto e' accaduto l’altra sera; il gregge - composto da circa 700 capi - era guidato da Hor Fiore, un pastore di Bannio Anzino, ed era diretto a Borgomanero. Le pecore stavano attraversando i prati quando improvvisamente sono state attirate da mucchi di sostanze organiche in cui vi era una forte percentuale di sale...

Leggi l'articolo > La Stampa

 
Lupi e cani randagi, indennizzi per i danni causati al patrimonio zootecnico

23 dicembre 2014 - (Informazione Tv) - ''Nella categoria allevamenti, si legge in una nota della Regione Marche, vengono ricompresi ora anche gli allevamenti bufalini, essendo equiparabili in tutto alle specie bovine. Per poter rimborsare chi ha già subito danni e chi ha già presentato domanda d'indennizzo, e considerando la difficoltà di distinguere il morso del cane randagio dal lupo, si è stabilito - con il regime in de minimis in prima applicazione - di concedere gli aiuti anche per i danni causati da cani randagi o ferali...

Leggi l'articolo > Informazione Tv

 
Assolatte, iter piu' semplice per l'export di formaggi in Cina

16 dicembre 2014 - (AgenParl) Assolatte: definite le procedure per le nuove imprese lattiero-casearie italiane che vogliano vendere in Cina. Un risultato importante, raggiunto grazie alla collaborazione tra l'Assolatte, il Ministero della Salute e le autorità cinesi. Un segnale del dinamismo del settore caseario italiano che reagisce all’embargo della Russia, continuando a cercare nuovi mercati di sbocco. Ci sono voluti 4 mesi di trattative e di confronti con le autorita' sanitarie cinesi per raggiungere l’obiettivo: definire la procedura per inserire nuovi stabilimenti nella lista dei siti produttivi ''autorizzati'' ad esportare i loro prodotti lattiero-caseari sul mercato cinese…

Leggi l'agenzia stampa > AgenParl

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 23