Dalla stampa web

Da questa pagina rilanciamo notizie contigue al mondo caseario, stralciate dalla rassegna stampa della nostra redazione. Questa sezione è offertadalle aziendeche sostengono il nostro progetto. Buona lettura!



Mozzarelle di bufala: latte italiano ma fatte a Londra. È boom

12 aprile 2015 - (Ansa) La mozzarella di bufala si fa anche a Londra. La produce ogni mattina a Battersea - insieme a ricotta e a burrate da fare invidia a quelle fisicamente ''made in Italy'' - un casaro di Cancello Arnone, a due passi da Caserta, con il latte di bufala che arriva dall'Italia. L'idea di aprire il caseificio, - l'unico nel Regno Unito a fare mozzarella fresca con un casaro doc da tre generazioni - è venuta ai Corsaro, famiglia catanese che nella capitale britannica è proprietaria di otto ristoranti ''made in Italy'' dove tutto arriva dall'Italia...

Leggi l'articolo > Ansa

 
Cavalli, cani e capre in condizioni ''choc'': ''Striscia'' scova allevamento abusivo...

12 aprile 2015 - (Il Giorno) - Una vera e propria baraccopoli in mezzo al verde. Completamente abusiva. Con all’interno una serie di micro-allevamenti - altrettanto irregolari - con cavalli, pony, capre, cani, tenuti in condizioni pietose. È quanto ha scoperto ''Striscia la Notizia'' su soffiata di qualche residente della zona, attraverso Edoardo Stoppa, il paladino degli animali, che si mobilita in queste situazioni di violenza sugli amici dell’uomo...

Leggi l'articolo > Il Giorno

 
Stella Foodies 2015 per De’ Magi

23 marzo 2015 - (Qui News Valdichiana) Il riconoscimento gli è stato consegnato come riconoscenza dell’impegno con cui da anni porta avanti il proprio lavoro che poi è la propria passione. Per l’occasione è stata poi presentata la quinta edizione della guida Foodies, che censisce oltre 1000 indirizzi di attività di eccellenza legate al mondo del cibo in Italia pubblicata a cura del Gambero Rosso... (pubblicato il 23.01.15)

Leggi l'articolo > Qui News Valdichiana

 
Marchio al Nostrano Valtrompia Dop, ora parte la vendita nei negozi

18 marzo 2015 - (L'Eco delle Valli) Il formaggio Nostrano della Valtrompia è diventato ufficialmente Dop, ha assunto quindi la denominazione di origine protetta che aveva già ricevuto dall’Unione Europea due anni fa dopo oltre dieci anni di lavoro e un lungo iter. Il ministero dell’Agricoltura il 14 aprile scorso ha inviato in valle il disciplinare e l’attestazione che certifica, tramite l’ente responsabile Csqa, il tipo di prodotto, le fasi di lavorazione e unico formaggio esclusivamente bresciano ad ottenere il riconoscimento... (pubblicato il 18.04.14)

Leggi l'articolo > L'Eco delle Valli

 
S’ungia ‘e Su Oe

28 febbraio 2015 - (Il Pasto Nudo) Questo allevamento di pecore, unico nel suo genere, me lo ha passato sottobanco il mitico Stefano che ben conoscete, il quale, quando ha saputo che andavamo in Sardegna, ha pensato bene di raccomandarmi una visitina a Tula, vicino Sassari, a un’oretta di macchina da dove ci troviamo noi. Mi sono detta ma uffa, no mi riposo, no non ci vado, quest’anno niente lavoro etc. Stacco sui tre zac che un paio di giorni dopo cantano come pazzi (pazzi stonati, per la precisione) in macchina, direzione Tula, immersi in un panorama del tipo cielo – cielo – muretto a secco – cielo – muretto a secco – pecore – olivastri – cielo – rocce – muretto a secco... (pubblicato il 28.07.14)

Leggi l'articolo > Il Pasto Nudo

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 23