I lupi sbranano le pecore. I pastori in rivolta portano gli animali morti sotto la Regione

14 maggio 2014 - (La Repubblica) Questa volta, chi ha gridato al lupo ne aveva ben donde. Ieri mattina verso le undici - sulle alture di Pianoro - quattro pecore del gregge di Salvatore Cottu sono state sbranate e altre quattro ferite. Altre venti avevano subito la stessa sorte una settimana fa. Troppo, al punto che un paio di allevatori ha portato i cadaveri degli animali davanti alla Regione, reclamando un risarcimento piu' consistente di quello riconosciuto in questi casi, vale a dire 80 euro

Leggi l'articolo > La Repubblica