CacioRicette Rubrica in collaborazione con...
In collaborazione con cinque tra le più interessanti food-blogger italiane, una rubrica settimanale per sostenere i formaggi di animali al pascolo: più buoni al palato e per la salute

Pasto nudo
...e altri selezionati food-blog
Pizza alta alle acciughe, cipolla rossa e Pecorino Classico

Pizza

Tempo di preparazione:
 20' + 3h 30' di lievitazione

Tempo di cottura: 25'

Ingredienti ricetta

per una pizza:
500 gr di farina 00
250 gr di acqua
50 gr di olio extra vergine d'oliva + un cucchiaio per il fondo della teglia

leggi tutto

25 gr di lievito di birra
10 gr di sale

200 gr di Pecorino Classico

3-4 acciughe

1 cipolla rossa di Tropea

I formaggi del pascolo

Sulla superiorità dei formaggi prodotti da latte di animali al pascolo

Vantaggi per l'ambiente, per la società e per la salute - Consumare formaggi prodotti da latte di animali allevati al pascolo - oltre a sostenere delle piccole realtà produttive strategiche dal punto di vista ambientale,

leggi tutto

culturale e del presidio del territorio - aiuta a mantenersi in buona salute, godendo del piacere di prodotti superiori anche dal punto di vista organolettico. Perché rinunciarvi?

Il formaggio di questa ricetta

Formaggio utilizzato: Pecorino Classico a latte crudo da agricoltura biologica e da animali al pascolo
Stagionatura: 7 mesi
Diametro: 18 cm
Scalzo: 8 cm
Peso: 2,4 kg

Produttore: Parco Produce - Anversa degli Abruzzi (AQ)

Archivio ricette


 

 una ricetta di www.lasignoralaura.com

Una pizza dal sapore deciso, addolcita dalla cipolla di Tropea

Preparazione

Disporre la farina a fontana su di un tavolo, oppure versarla nel mixer. In una ciotola far fondere il lievito con l'acqua tiepida e lo zucchero e lasciarlo da parte finché formerà una schiuma in superficie. Versare a questo punto il tutto al centro della farina e impastare a mano oppure con il gancio a uncino, unendo a poco a poco anche l'olio e il sale. Formare una palla con l'impasto e lasciarlo riposare per circa un'ora e mezza coperto.

Trascorso questo tempo riprendere la pasta e lavorarla qualche minuto per sgonfiarla, formare nuovamente la palla, coprirla e lasciarla lievitare ancora per circa un'ora e mezza. Versare sul fondo della teglia un filo d'olio e stendere la pasta uniformemente, lasciandola lievitare coperta per  altri 30 minuti circa. Preriscaldare il forno al massimo della temperatura (240°-250°). Versare tre-quatto cucchiai di pomodoro sull'impasto ed infornare per 15 minuti,  girando la teglia a metà cottura. Estrarla dal forno, guarnirla con mezza cipolla rossa tagliata ad anelli sottili, il Pecorino Classico grattugiato, le restanti cipolle sempre ad anelli sottili e le acciughe spezzettate con le mani. Rimettere in forno, abbassandolo a 200°,  sino a quando il Pecorino Classico sarà completamente fuso, 10 minuti circa.

Vuoi leggere l'introduzione a questa ricetta sul sito dell'autrice? Allora clicca qui!

12 ottobre 2011

Scopri tutto sulla superiorità dei formaggi da animali al pascolo: clicca qui!