CacioRicette
Rubrica in collaborazione con...
In collaborazione con cinque tra le più interessanti food-blogger italiane, una rubrica settimanale per sostenere i formaggi di animali al pascolo: più buoni al palato e per la salute

Qualcosadirosso
...e altri selezionati food-blog
Polenta di grano saraceno con ricotta a scorza nera

Piatto unico

Tempo di preparazione: 1 ora

Tempo di cottura: 40'

Ingredienti ricetta

per quattro persone:
100 grammi (circa) di farina di grano saraceno
400 grammi d'acqua pura
sale marino integrale quanto basta

leggi tutto

200 grammi di ricotta a scorza nera
1 mela rossa croccante
100 grammi di radice di rafano
100 grammi di burro, meglio se di alpeggio

I formaggi del pascolo

Sulla superiorità dei formaggi prodotti da latte di animali al pascolo

Vantaggi per l'ambiente, per la società e per la salute - Consumare formaggi prodotti da latte di animali allevati al pascolo - oltre a sostenere delle piccole realtà produttive strategiche dal punto di vista ambientale,

leggi tutto

culturale e del presidio del territorio - aiuta a mantenersi in buona salute, godendo del piacere di prodotti superiori anche dal punto di vista organolettico. Perché rinunciarvi?

Il formaggio di questa ricetta

Latticino utilizzato:
Ricotta a scorza nera
Peso: 400-500 gr
Diametro: 16 cm
Scalzo: 10-12 cm
Produttore: Bio Agriturismo Valle Scannese - Scanno (AQ)

Archivio ricette


 

 una ricetta di www.ilpastonudo.it

Per questo formaggio ho pensato a una polenta molto rustica, ottenuta cuocendola a bagnomaria senza dover stare lì a mescolare tutto il tempo...

Preparazione
Per prima cosa mettete a bollire l'acqua in un pentolino, ma sceglietene uno che possa poi incastrarsi, senza toccare il fondo, in una pentola più grande, perché dovrete cuocere la polenta a bagnomaria. Laura Ravaioli* dice che si può anche mettere un panno sul fondo della pentola grande (invece di incastrarle una nell'altra come ho fatto io) perché basta che il fondo della pentola piccola non tocchi il fondo di quella grande.

Intanto tagliate a cubetti la ricotta a scorza nera e mettetela da parte, togliete il torsolo alla mela e tagliate anch'essa a cubetti, spruzzandola con un po' di limone (non si sentirà) per non farla annerire e mettete il burro in un pentolino, in modo che dopo ci vorranno giusto un paio di minuti per farlo sciogliere al volo.

Quando l'acqua bollirà aggiungete il sale, abbassate un po' la fiamma e versate a pioggia la farina, mescolando continuamente con una frusta a filo grosso o con un cucchiaio di legno in modo da non far creare grumi. Non versate tutta la farina in una volta: dovete fare attenzione che la polenta non diventi troppo densa. Non posso darvi una quantità di farina precisa perché dipende da quanta acqua assorbe la vostra; tenete conto però che la polenta deve rimanere morbida, mescolabile, non deve diventare simile a un impasto.

-----
Appena la polenta sarà diventata liscia spostate il pentolino nella seconda pentola, un po' più grande, nella quale avrete messo altra acqua a bollire. Incastratelo in modo che non tocchi il fondo, copritelo con uno strofinaccio umido e coprite ulteriormente con un coperchio (vedi foto qui sopra).

Lasciate cuocere così a fiamma bassa per una quarantina di minuti, dopo di che mettetela sul fuoco diretto e mescolate ancora un paio di minuti. Se non la utilizzate immediatamente rimettetela nel bagnomaria ben coperta, ma non è esattamente la stessa cosa, perché in questo modo rischia di asciugarsi un po' troppo.

Al momento di servire a tavola adagiate (velocemente, la polenta non deve raffreddarsi) in un piatto caldo due o tre belle cucchiaiate di polenta, aggiungete i cubetti di ricotta e di mela, versate un po' di burro fuso (cercate di non farlo bollire) e grattugiate abbondantemente il rafano sul tutto. Una spolverata di pepe macinato sul momento, ha decisamente il suo perché :-)

Vuoi leggere l'introduzione a questa ricetta sul sito dell'autrice? Allora clicca qui!

15 febbraio 2012

Scopri tutto sulla superiorità dei formaggi da animali al pascolo: clicca qui!

* chef del Gambero Rosso Channel