Bentornato Caseus!

   La Direzione di QualeFormaggio è onorata di ospitare in
   questa sezione gli artefici del più importante strumento
   divulgativo che il settore lattiero-caseario italiano abbia mai
   avuto dal 1995 a oggi: la rivista bimestrale Caseus.
   Gli autori di Caseus, a cominciare dal suo artefice Roberto
   Rubino - saranno qui per voi con cadenza settimanale per
   aggiungere al nostro contributo giornalistico, sul fronte
   dell'attualità, le loro conoscenze scientifiche e il loro
   autorevole punto di vista sul settore in cui operiamo.



Formaggi di malga un corno, se le bestie vanno a mangime

  30 luglio 2016 - I prezzi del latte ormai si vanno allineando e stabilizzando verso il basso, ma con squilibri e anomalie tutti italiani. Sono stato recentemente a visitare un po’ di alpeggi prealpini.  Praterie a perdita d’occhio, di un colore che tendeva a virare dal verde verso il giallino perché ormai si va verso la fase calda della stagione, vacche di tutti i colori - una volta trovavo che fosse segno di modernità quando vedevo un gregge uniforme, ora sono contento q uando vedo una mandria eterogenea perché percepisco che da quelle parti la genetica ha fatto pochi danni - che si spostano alla ricerca di specifiche piante e del posto dove meglio si può passare il tempo.

Leggi tutto...
 
Latte: qualità sottozero. Ma la questione interessa ancor meno

  10 giugno 2016 - La crisi imperversa, la politica viene additata come principale responsabile. Ma ne siamo sicuri? E gli attori della filiera dove sono?
Ormai tutti si stanno mettendo l’anima in pace: la crisi non cesserà, o meglio cesserà ma con un prezzo del latte alla stalla che si attesterà al di sotto dei 30 centesimi al litro. Le motivazioni le ho scritte tante volte: c’è un eccesso di produzione mondiale e poi il latte viene considerato una commodity, il prezzo è unico, la qualità è sempre la stessa.

Leggi tutto...
 
L'Italia che ancora premia l'igiene condanna a morte la propria biodiversità microbiologica

  21 maggio 2016 - In questi giorni è stata resa nota la circolare Agea n.176 del 31 marzo 2016, in merito al “Sostegno accoppiato per i bovini da latte”. Fra le tante disposizioni, quelle che più mi hanno colpito riguardano l’igiene del latte. La verifica di ammissibilità all’aiuto della Misura 1, richiesto nella domanda unica di pagamento, prevede, fra gli altri, i seguenti controlli: a) che la media geometrica semplice sui dati delle analisi relativi al tenore di cellule somatiche (per ml) sia inferiore a 300.000; b) che la media geometrica semplice sui dati delle analisi relativi al tenore di germi a 30°C (per ml) sia inferiore a 40.000; c) che la media aritmetica semplice sui dati delle analisi relative al tenore di materia proteica sia superiore a 3,35%.

Leggi tutto...
 
Salviamo il mondo del latte (e del formaggio) prendendo spunto da quello del vino

  28 aprile 2016 - Il rinascimento del vino italiano viene fatto risalire al metanolo, allo scandalo che ne seguì e alla determinazione degli addetti al settore. Visto che ogni medaglia ha il suo rovescio, possiamo ipotizzare e sperare che anche la crisi del latte possa innescare un analogo meccanismo virtuoso e far rivivere le nostre montagne ormai silenziose?

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 19

Sostiene Rubino

Archivio generale Caseus